isteria e le donne nel 1800

L’isteria e le donne nel 1800. Quando essere donna diventa un problema

L’isteria e le donne nel 1800. Quando essere donna diventa un problema

L’isteria e le donne nel 1800 sono strettamente legate, anzi, incatenate. Scopriamo che cos’è questa “malattia e perché ne soffrivano così tante donne in passato.

L’isteria e le donne nel 1800 – che cos’è l’isteria?

Quante volte una donna si sente dire nella sua vita che si sta comportando da isterica? Quante volte siamo state vicine ad “avere una crisi isterica”? Ebbene, forse qualcuno si stupirà nello scoprire che l’isteria non esiste, non è una malattia, è una supposizione, un’ipotesi che nei secoli passati è servita per giustificare comportamenti e “cure”, di cui in realtà non c’era alcun bisogno.… Continua...

mary balogh

Mary Balogh, dal Galles al Canada – le  regine del Regency 2

Mary Balogh – un cuore Regency dal Galles al Canada – le  regine del Regency 2

Mary Balogh è una delle protagoniste del panorama letterario del regency moderno. Con all’attivo oltre sessanta romanzi, è  un’autrice che non si adatta agli schemi, ma crea le mode.

Dopo avervi raccontato qualche curiosità su Julia Quinn, passiamo a un’altra delle regine del Regency moderno. Vorrei chiamarlo così, per non passare nella lunga dicitura “romance storico d’ambientazione Regency”: del Regency tradizionale, classico, vi parlerò a partire dalla capostipite, caposcuola… capo di tutto, Georgette  Heyer, ma oggi decliniamo ancora il genere secondo le “nuove tradizioni” dettate dal bisogno di agganciare un pubblico moderno, senza tralasciare l’accuratezza storica.… Continua...

Matrimonio e dolcetti – curiosità sui dolci e le nozze nell’800

Matrimonio e dolcetti – curiosità sui dolci e le nozze nell’800

Le nozze nell’800 erano occasione di gustare dolci in compagnia. Come tutti gli eventi, infatti, erano accompagnati da tradizioni culinarie più o meno antiche e da alimenti collegati a gesti beneaugurali. Scopriamo oggi alcune curiosità sul tema!

La torta della sposa – la torta di nozze.

Quella che oggi chiamiamo “wedding cake” originariamente era la “Bride cake”, la torta della sposa: indicava e sottolineava che la vera protagonista della festa era la sposa, che entrava nel “matrimonio”, ossia nel sacramento/patto nato per tutelare la maternità e la famiglia.… Continua...

L’anello di fidanzamento in epoca vittoriana

L’anello di fidanzamento in epoca vittoriana

L’anello di fidanzamento è una tradizione antichissima, per una volta non inventata in epoca vittoriana.

Si può risalire alla tradizione di donare un anello alla futura moglie con sicurezza già dall’epoca romana, ma è probabile che si usasse anche prima.

Alle fidanzate romane si regalavano addirittura due anelli, uno d’oro, per uscire, e uno in ferro da portare durante le attività quotidiane.

L’anello di fidanzamento in epoche successive ebbe alterne vicende, ma non sembra fosse utilizzato da tutti, indistintamente: nel 1477, l’arciduca Massimiliano d’Austria commissionò il primissimo anello di fidanzamento con diamante mai registrato per la sua promessa sposa, Maria di Borgogna.… Continua...

L’arte russa nel 1800 – breve storia della pittura russa ottocentesca

L’arte russa nel 1800 – breve storia della pittura russa ottocentesca

L’arte russa nel 1800 fiorisce e regala alle generazioni successive grandissimi capolavori. Ecco un breve percorso della storia della pittura russa ottocentesca.

Alcune precisazioni

Raccontare L’arte russa nel 1800 in un articolo sarebbe impossibile: questo è solo un rapido percorso, a “pennellate” per comprendere meglio e per dare spunti per ulteriori approfondimenti.

Ai nostri occhi moderni la pittura russa ottocentesca, in particolare della seconda metà dell’800 appare a dir poco strabiliante. … Continua...

Che cos'è il brevetto da ufficiale che incontriamo nei romanzi storici? Eccovi tutta la storia del brevetto da ufficiale in epoca regency!

Il brevetto da ufficiale in epoca Regency

Il brevetto da ufficiale in epoca Regency

Che cos’è il brevetto da ufficiale che incontriamo nei romanzi storici? Eccovi tutta la storia del brevetto da ufficiale in epoca regency!

La vita militare Regency era per veri duri. In letteratura, spesso si incontrano appartenenti al mondo militare, siano soldati, marinai o ufficiali.

L’accesso ai gradi determinava la differenza: i soldati semplici e i marinai erano considerati molto in basso nella scala sociale, ma un graduato diventava un gentiluomo.

Vediamo alcune curiosità sulla vita militare Regency attraverso i romanzi di Jane Austen.… Continua...

Librerie e Biblioteche Regency – dove trovare libri ai tempi di Jane Austen

Librerie e biblioteche Regency

Le librerie e le biblioteche Regency, due realtà molto diffuse e amate dalla popolazione. Scopriamone insieme i segreti.

Con la diffusione di nuove e migliori tecniche di stampa, le migliorie nella fabbricazione della carta che arrivano fra la fine del 1700 e l’inizio dell’800, i libri diventano sempre più comuni e apprezzati.

La popolazione inglese sta progressivamente diventando più alfabetizzata: il ceto borghese, attraverso la cultura, cerca riscatto e miglioramento delle proprie condizioni.

Per i nobili e i ricchi, studio e lettura fanno parte da sempre del quotidiano, fin dall’infanzia.… Continua...

La stampa nell’800 inglese – tipografi e tecniche di stampa

La stampa nell’800 inglese – tipografi e tecniche di stampa

La stampa nell’800 subisce gli effetti della rivoluzione industriale e sociale. Da elitaria diviene popolare: scopriamo il percorso dei libri nella Storia ottocentesca.

La stampa nell’800 inglese – piccola premessa.

Tra la fine del diciottesimo e l’inizio del diciannovesimo secolo, la lettura era un’abilità privilegiata a disposizione dell’élite della classe superiore.

La capacità di leggere era maggiormente diffusa rispetto alla scrittura, anche se questo dato potrebbe essere falsato dal fatto che scrivere era comunque più costoso e non sempre necessario per le persone comuni.… Continua...

caudle

Il caudle – o caudel – un corroborante alimento Regency & Victorian

Il caudle – o caudel – un corroborante alimento Regency & Victorian

Il caudle o caudel è una bevanda molto nutriente, una via di mezzo fra bevanda e crema, dall’origine antica, tanto che il suo nome deriva da “calidus”, caldo in latino, passando attraverso il francese antico nordico caudel, forma ancora in uso.

Un po’ come Mr. Woodehouse riteneva il porridge adatto a tutti gli stomaci e a guarir tutti i mali, il caudle era utilizzato come cibo ricostituente e somministrato a persone debilitate, in particolare fino all’età vittoriana alle partorienti e alle puerpere.… Continua...

dodicesima notte

La dodicesima notte – l’Epifania in epoca Regency

La dodicesima notte – l’Epifania in epoca Regency

La dodicesima notte, quella dell’Epifania, è una festa speciale per gli inglesi, che fin dall’antichità hanno creato tradizioni e leggende legate a questo periodo particolare.

I dodici giorni di Natale

I dodici giorni di Natale sono quelli che vanno dal 25 dicembre al 6 gennaio, i giorni delle festività natalizie appunto, e sono considerati un periodo unico, ricco di festeggiamenti.

L’antica canzone “Twelve Days of Christmas” – 12 giorni di Natale nasce da una filastrocca in cui l’innamorato fa un dono diverso per ciascun giorno del periodo natalizio.… Continua...