Detective e investigatrici nella Londra vittoriana: la storia vera di Scarlett And The Duke

Detective e investigatrici nella Londra vittoriana:

la storia vera di Scarlett And The Duke

È da poco approdato sullo schermo, Scarlett and the Duke, un nuovo period drama ambientato a fine 800 che ci racconta di detective e investigatrici nella Londra vittoriana. Siamo a Londra a seguire le vicissitudini di una intraprendente signorina, che rileva l’agenzia investigava del padre defunto. Riuscirà la nostra investigatrice a farsi assumere da Scotland Yard? Il coraggio e la faccia tosta non le mancano, e nemmeno la capacità di irritare il serioso investigatore chiamato “il Duca” a causa del suo cognome altisonante: Wellington.Ma

Continua...

L’anello di fidanzamento in epoca vittoriana

L’anello di fidanzamento in epoca vittoriana

L’anello di fidanzamento è una tradizione antichissima, per una volta non inventata in epoca vittoriana.

Si può risalire alla tradizione di donare un anello alla futura moglie con sicurezza già dall’epoca romana, ma è probabile che si usasse anche prima.

Alle fidanzate romane si regalavano addirittura due anelli, uno d’oro, per uscire, e uno in ferro da portare durante le attività quotidiane.

L’anello di fidanzamento in epoche successive ebbe alterne vicende, ma non sembra fosse utilizzato da tutti, indistintamente: nel 1477, l’arciduca Massimiliano d’Austria commissionò il primissimo anello di fidanzamento con diamante mai registrato per la sua promessa sposa, Maria di Borgogna.… Continua...

La riforma dell’abbigliamento vittoriana

La riforma dell’abbigliamento vittoriana

La riforma dell’abbigliamento vittoriana è un momento importante della storia delle donne. Vediamo dove e quando nasce.

L’abbigliamento femminile nel corso del secolo Diciannovesimo si è evoluto in modo molto evidente. Dai lievi e impalpabili abiti stile impero che hanno caratterizzato l’inizio dell’800 si arriva all’apoteosi dei volumi della metà del secolo, fino ad arrivare a spostare l’evidenza sull’imponente retro degli abiti di tarda epoca vittoriana.

Parlando di evoluzione della moda, in realtà, si parla di una serie di cambiamenti che avvengono in contemporanea, quello della biancheria, quello dei vestiti e quello della visione complessiva del mondo femminile.… Continua...

James Barry Medico donna

James Barry – Lady Oscar della medicina vittoriana

James Barry – Lady Oscar della medicina vittoriana

James Barry: il medico inglese che, solo dopo la morte, svelò di aver sempre tenuta nascosta la sua identità femminile. Ecco la storia della Lady Oscar della medicina vittoriana e della sua avventurosa vita in panni maschili.

James Barry – La vita prima di diventare uomo.

Di questa singolare storia gli inizio sono incerti. Si sa oggi che il vero nome del medico protagonista era, originariamente Margaret Ann Bulkley. Incerta è la sua data di nascita, in quanto, dopo la scoperta da parte dei colleghi di aver avuto come collega per tanto tempo una signora, sono state tante le illazioni e speculazioni sul suo passato precedente all’arrivo alla facoltà di medicina.… Continua...

La malattia di Emily Dickinson – il mistero della sua volontaria reclusione

La malattia di Emily Dickinson – il mistero della sua volontaria reclusione

La malattia di Emily Dickinson è uno dei grandi misteri non svelati della letteratura. Tante le ipotesi, ma qual è la verità?

Emily Dickinson è stata una delle poetesse di epoca ottocentesca considerate oggi fra i maggiori autori di liriche di tutti i tempi. Su di lei tanto è stato scritto, ma molti sono i misteri ancora non del tutto risolti legati alla sua breve vita e alla volontaria reclusione in cui trascorse molti anni, fino alla morte.… Continua...

la servitù in epoca regency

La servitù in epoca Regency 

La servitù in epoca regency

La servitù in epoca regency era importantissima e i ruoli dei domestici codificati perché ognuno avesse mansioni definite, compiti e competenze. Scopriamo insieme il mondo… al piano inferiore.

La servitù regency: perché al piano inferiore?

Le case georgiane, come quelle che possiamo ancora vedere a Bath e in alcune zone costruite fra 1700 e 1800 in varie città inglesi, hanno una struttura costante e particolare: presentano un ingresso principale al piano terra, a livello del suolo, piani elevati (da uno a tre, di solito) e una piccola cancellata, che dà accesso al seminterrato.… Continua...

elizabeth barrett browning

Elizabeth Barrett Browning – La grandezza, l’amore, il dolore

Elizabeth Barrett Browning – La grandezza, l’amore, il dolore

Elizabeth Barrett Browning nacque a Durham il 6 marzo 1806 in una famiglia molto benestante, arricchita grazie al commercio dalle piantagioni da zicchero del padre, in Giamaica.

I primi anni della poetessa sono molto felici. La numerosa famiglia vive in campagna – in tutto i fratelli Barrett sono dodici, di cui Elizabeth è la maggiore – dove i ragazzi possono dedicarsi ad attività all’aria aperta senza tuttavia trascurare gli studi.

Elizabeth manifesta un’intelligenza precoce e una grande attitudine allo studio, in particolare dei poeti latini e greci, di Shakespeare e Dante.… Continua...

abito da sposa 1800

La donna nell’800 – la società, la cultura e le aspettative

La donna nell’800.

La condizione della donna in epoca regency e vittoriana.

La donna nell’800 vive un periodo di transizione molto importante, per lei è un secolo di cambiamenti e di una nuova presa di coscienza. Questi cambiamenti non sono uguali in tutti i paesi e in tutti gli strati sociali, ma il fermento di una nuova cultura al femminile è alle porte. Vediamo insieme alcuni degli aspetti più importanti della condizione della donna in epoca vittoriana.

La prima distinzione che dobbiamo fare sulla condizione della donna nell’800 riguarda proprio il luogo il livello sociale nel quale ella si muove.… Continua...

10 cure di bellezza vittoriane che oggi non useresti mai

10 cure di bellezza vittoriane che oggi non useresti mai

10 cure di bellezza vittoriane che oggi non useresti mai: si sa che se bella vuoi apparire, un poco devi soffrire, ma le donne vittoriane hanno preso molto sul serio questo motto. Ecco le cure di bellezza più tossiche, velenose, assurde di sempre, utilizzate in epoca vittoriana.

1 Piombo

Il piombo è uno degli ingredienti più amati per i prodotti di bellezza a partire dai tempi antichi. Usato come base per le creme sbiancanti dell’epoca georgiana, continua a essere presente anche in quelle vittoriane che aiutano a donare alla pelle una lucentezza e una trasparenza molto apprezzate.… Continua...

Victorian sex etiquette – l’educazione sessuale in epoca vittoriana

La depilazione in epoca regency e vittoriana

La depilazione in epoca regency e vittoriana

Siamo abituati a pensare che la depilazione sia una conquista recente nell’ambito della bellezza femminile e che in passato le donne non avessero strumenti o abitudine a eliminare la peluria corporea: non è affatto vero… e la depilazione in epoca regency e vittoriana era pratica assai diffusa.

Ora vi racconterò un po’ i segreti di bellezza delle donne dell’800.

Un po’ di storia della depilazione.

Forse ti può sembrare strano, ma la donna pelosa non è affatto una realtà storica come possiamo immaginarci oggi: l’ascella e la gamba non depilate sono divenute di moda a partire dagli anni 60 del novecento, periodo in cui il femminismo ha cercato di rivendicare per le donne il diritto di non soffrire a causa della bellezza e, rifiutando i modelli di bellezza precedenti, ha portato avanti negli anni una campagna contraria a certe abitudini precedentemente radicate.… Continua...