Category: diario

Il libertino di Hidden Brook – capitolo primo
Condividi con

Il libertino di Hidden Brook Un capitolo per voi! Per voi un estratto da Il libertino di Hidden brook – il primo capitolo.  Potete trovare il romanzo su Amazon  Capitolo Primo Se c’era una coppia che poteva incarnare tutte le migliori e più nobili qualità umane, questa era formata da Lord e Lady Killmore. Non vi erano in Inghilterra sposi più…

Donne e mamme: la mia mimosa
Condividi con

Donne e mamme: un pensiero per l’8 marzo Donne e mamme, oggi è un binomio sempre meno scontato. Le donne, in questi giorni sono argomento di discussione per tanti motivi: incombe l’8 marzo, ma non è solo questo che fa tanto parlar di noi. Uteri in affitto, coppie di fatto, diritti di tutti e di nessuno. Di donne, oggi, parlo…

Depressione post partum: quando la mamma non funziona
Condividi con

La depressione post partum Quando la mamma non funziona. Depressione post partum. Perché parlarne oggi Ho deciso di parlare ora di depressione post partum per inaugurare una serie di articoli dedicati alle donne, in prossimità dell’8 marzo. Niente di eclatante, solo la presa di coscienza che come scrittrice finora non ho fatto altro che occuparmi di vari aspetti del mondo femminile, di…

Novità sul blog!
Condividi con

Novità per il blog!!! Un piccolo restyling di sito e blog non sarà sfuggito ai più osservatori. Altre novità sono in arrivo per vivacizzare e rendere questo blog uno strumenti di diffusione culturale e non solo un piccolo diario personale. Segnalazioni. Una volta a settimana, questo blog ospiterà altri autori e i loro libri. Nuove uscite, libri da conoscere, accompagnati…

Il mio Labyrinth
Condividi con

Questa è un po’ una fiaba. Una di quelle tristi, però, che vorrebbero avere un lieto fine ma non ce l’hanno. La racconto per ricordare un artista che da poco ha perso la sua battaglia contro al cancro: David Bowie. Questa è una storia di vite che si intrecciano e di casi che forse fortuiti non sono. Tutto cominciò con…

Buon anno
Condividi con

Buon anno! Buon Anno! A un passo dal nuovo anno, eccovi i miei auguri per un 2016… e qui mi blocco ogni volta. Non so a voi, ma a me l’anno nuovo spaventa sempre. I calendari con le loro pagine intonse, così come i diari scolastici freschi di stampa a settembre, mi procurano una sottile angoscia. Sono diventata particolarmente sensibile…

Il mio canto di Natale, ma non è un racconto.
Condividi con

Il mio canto di Natale, fra passato, presente e futuro. Una riflessione sul Natale e su questi giorni di festa. Il mio canto di Natale arriva un po’ in ritardo, quest’anno: Natale è arrivato e passato. Come sempre, il periodo natalizio è accompagnato per me da emozioni fortissime e contrastanti. Più passano gli anni più sembrano sovrapporsi i ricordi dei…

Memorie
Condividi con

Il 10 dicembre è un giorno particolare. È un giorno di memorie, un giorno di malinconie. Il 10 dicembre è l’anniversario della morte di mia madre, e con questo sono già ventinove anni: un’infinità di tempo, quasi tutta la vita trascorsa senza di lei. Ero molto indecisa su cosa raccontare in questo post su di lei. L’ho scritto e cancellato diverse volte, finendo…

I miei romanzi: Che cosa bolle in pentola
Condividi con

Buongiorno a tutti! Questa settimana è stata foriera di molte novità, tanto che sono persino un po’ spaventata. Parlo di libri, ovviamente: lo so che in rete sono noiosa e monotematica, ma credetemi, nella realtà sono peggio, faccio solo lamentele da casalinga frustrata (il disordine, i calzini, i panni, la polvere, i compiti…) perciò è meglio se vi accontentate della…

Lettore e autore: che tipo di lettore sei?
Condividi con

Un elenco assolutamente poco serio dei tipi di lettore che ogni libro può incontrare. Attento, che ci sei anche tu! Quando si scrive un libro, o un racconto, si entra in una stretta relazione con un “tu”: è il lettore, ipotetico o reale a cui ci si rivolge. C’è chi dice di scrivere per se stesso, ma anche in questo…

Se ti servono informazioni, contattami :)