promo1

Regency & Victorian – premessa

Regency & Victorian – viaggio fra usi e costumi dell’800 inglese

regency & victorian

Premessa

Quello che sto per proporvi non ha la pretesa di essere un saggio nel vero senso della parola: per fregiare questo testo di un simile appellativo occorrerebbe una persona ben più qualificata di me e ne sono perfettamente cosciente.

Non sono una letterata, ma una semplice appassionata del periodo storico qui affrontato e forse queste pagine faranno sorridere (spero non indignare!) le vere cultrici della letteratura e della Storia ottocentesche inglesi.… Continua...

gothic 1334926 960 720

Il tè del venerdì: Serena Vis

Il tè del venerdì: Serena Vis e Matilde Cuore di Lupo

Oggi torna Serena Vis, autrice di Matilde cuore di Lupo, che abbiamo avuto il piacere di ospitare per Parole d’Autore, per raccontarci in prima persona del suo romanzo storico fantastico.

matilde cuore di lupo

 

Ciao Serena e benvenuta al tè del venerdì.

Cominciamo sempre con le domande personali, perciò ti chiedo qualcosa di te: come sei arrivata alla scrittura? Che cosa cerchi quando scrivi? Che cosa vorresti invece trasmettere?

Sono arrivata alla scrittura attraverso la lettura, come capita a molti.… Continua...

d2b569fb480a38b01b14fd7f55d9bf58

Highbury Gazette presenta Zeitgeist Hotel

Highbury Gazette presenta Zeitgeist Hotel

Oggi Highbury Gazette presenta un progetto particolare. Non si tratta di un libro o di un ebook, ma di un romanzo nato e costruito on line nelle pagine di un blog. Il progetto si chiama Zeitgeist Hotel e potete trovare l’opera al link https://hotelzeitgeist.wordpress.com/ .

Ma che cos’è Zeitgeist Hotel?

Zeitgeist Hotel

Zeitgeist Hotel: Ciclo Uno

Quattro storie s’intrecciano nell’arco dei cinque giorni in cui gli abitanti del paesino di Castelchiasso festeggiano «L’Avvento del Nuovo Mondo» nello Zeitgeist Hotel.… Continua...

v

Parole d’Autore: Voglio soltanto un sorriso

 Parole d’Autore: Voglio soltanto un sorriso

parole d'autore

Voglio soltanto un sorriso è la seconda (riuscita) prova letteraria di Lisa Molaro, autrice che abbiamo già incontrato con Un secondo lungo una vita. Una penna che affronta con delicatezza e grande poesia la vita, nelle sue mille sfaccettature, e crea personaggi indimenticabili.

Punti di vista originali, storie all’apparenza banali, quotidiane, diventano quadri magnifici e densi di significato.

A voi ora gli estratti scelti da Lisa per farvi entrare nel mondo di Greta e Francesco, protagonisti del romanzo.… Continua...

jo march

Volevo essere Jo (ma sono Meg!)

Volevo essere Jo

Ma assomiglio a Meg

Considerazioni su Piccole Donne, ma forse no

Piccole donne - volevo essere jo

Quando ho letto Piccole donne per la prima volta mi aspettavo qualcosa di diverso.

Non so esattamente cosa: forse di riuscire a identificarmi di più nelle protagoniste, ma ero ancora troppo piccola per sentirmi Meg o Jo, per cui scelsi Beth, che come me giocava con le bambole.

Inutile dire il dramma di scoprire, nel libro successivo, quello che tutti già sapevano: Beth era la morta del gruppo.… Continua...

Contest Omnia One group 1

Tre strade gialle – Concorso Letterario

gazzetta di highburyHughbury Gazette presenta

Tre strade gialle

Concorso Letterario

Libera il tuo lato thriller!

Tre strade gialle è il Concorso Letterario che Omnia One Group Editore ha indetto per selezionare e premiare opere meritevoli appartenenti al  genere giallo.

Riportiamo qui l’annuncio dell’editrice per la Highbury Gazette.

Tre strade gialle Concorso Letterario

Quante volte  ci siamo divertiti  immaginando i  protagonisti di un racconto thriller ambientato in una megalopoli come quella newyorkese o magari in un piccolo paesino di provincia?

Quante storie intriganti ci capita di leggere e quante volte abbiamo pensato di scriverne una?… Continua...

titoli nobiliari inglesi paria britannica

Titoli nobiliari inglesi

La Parìa e i titoli nobiliari inglesi

I titoli nobiliari

I titoli nobiliari inglesi sono un ostacolo non indifferente per chi scrive romanzi rosa storici, perché nascondono parecchie insidie.

Che cosa significano? Qual è la gerarchia? Ma soprattutto, come usare i titoli di cortesia per i nobili, le mogli, i figli?

Cerchiamo insieme di fare un po’ di ordine, cominciando a districarci un po’.

Ringrazio Laura Grassi e La mia biblioteca romantica per le precisazioni e le indicazioni.

Che cos’è la Parìa britannica

John_Burke_A_General_and_Heraldic_Dictionary_of_the_Peerage_and_Baronetage_of_the_British_Empire,_Fifth_Edition

La Parìa britannica (Peerage) è la forma di parìa adottata nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e nelle sue nazioni costitutive.… Continua...

marriage

Il matrimonio in epoca Regency

Il matrimonio in epoca Regency costumi e abitudini

Il matrimonio in epoca Regency era una questione importante.

Abbiamo già seguito la nostra giovane coppia Regency nel gioioso percorso del corteggiamento e del fidanzamento, abbiamo visto le regole e gli obblighi da assolvere per arrivare al matrimonio. Ora non rimane che… partecipare alle nozze!

L’immagine del matrimonio che abbiamo noi oggi riceve molte influenze dalle consuetudini instaurate a partire dall’epoca vittoriana, che ha dettato legge sulla moda e sui costumi delle epoche successive.… Continua...

1414076598277 Image galleryImage No Merchandising Editoria

Il matrimonio ai tempi di Jane Austen

Il matrimonio ai tempi di Jane Austen

Il matrimonio ai tempi di Jane Austen – perché sposarsi?

Il matrimonio ai tempi di Jane Austen era per le donne il centro e l’obiettivo della vita. Una donna lavoratrice, in quegli anni, non deteneva una buona posizione sociale e anche i mestieri onorevoli erano ben pochi.

Una donna nubile, a meno che non fosse fra le poche fortunate a poter ereditare patrimoni, si trovava facilmente in difficoltà, perché le eredità più cospicue spesso erano vincolate a eredi maschi.… Continua...

francesco troccoli mondi senza tempo slide

Mondi senza tempo: il tè del venerdì

tè del venerdìMondi senza tempo: il tè del venerdì con Francesco Troccoli
Il tè del venerdì questa settimana ci porta molto lontano, addirittura su un altro pianeta.

Oggi, infatti, si parla di fantascienza con Francesco Troccoli, autore della saga dedicata all’Universo Insonne e di vari racconti.

Dopo “Ferro sette” e “Falsi dei”, Francesco Troccoli ha da poco pubblicato per Delos Book “Mondi senza tempo” l’episodio conclusivo che vede Tobruk Ramarren protagonista, chiudendo con questa avventura una delle serie di Sci Fi italiane più amate.… Continua...