William Morris e Art & Craft: arti e mestieri vittoriani

William Morris e Art & Craft: arti e mestieri vittoriani

William Morris è una delle figure chiave della cultura vittoriana. La sua ecletticità come artista lo ha portato a cimentarsi come pittore, scrittore, poeta, ma è soprattutto per il suo lavoro come designer che egli è noto, grazie alla sua famosissima e ancora attiva azienda di carte da parati, con la quale ha portato avanti gli ideali dell’art & craft.

William Morris

William Morris – la vita

William Morris nasce nel 1834 in una famiglia appartenente alla middle class, piuttosto ambiente, che gli permette di approfondire gli studi e di seguire le sue passioni artistiche.… Continua...

Lionel Percy Smythe

Lionel Percy Smythe il trionfo della campagna inglese vittoriana

Lionel Percy Smythe il trionfo della campagna vittoriana

Lionel Percy Smythe è un pittore oggi poco noto, vissuto in pieno periodo vittoriano ed edoardiano. Nella sua pittura troviamo una campagna opulenta e incontaminata, nel quale il lavoro manuale diviene poesia di colore.

Lionel Percy Smythe

Lionel Percy Smythe  – la vita

Lionel Percy Smythe nacque a Londra nel 1839, figlio illegittimo di Percy Clinton Sydney Smythe,  sesto Visconte Strangford, e di Katherine Benham. La madre, poco tempo dopo, si sposò diventando Mrs. Wyllie.

La famiglia visse in Francia dove Lionel Percy trascorse i suoi primi anni e dove nacquero la sorella e il fratello minori.… Continua...

10 curiosità su Dante Gabriel Rossetti.

10 curiosità su Dante Gabriel Rossetti.

Dante Gabriel Rossetti è l’iniziatore e fondatore del movimento pittorico dei Preraffaelliti insieme a William Hunt, Ford Madox Brown e John Everett Millais. Questo gruppo di giovani pittori, durante gli studi accademici, sceglie di opporsi ai modelli e alla mentalità accademica per aderire a un nuovo modo di vedere e interpretare l’arte, rifacendosi a modelli più antichi, recuperando tradizione e tematiche medievali, passando il proprio lavoro su una diversa interpretazione della realtà. Oggi scopriremo insieme 10 curiosità sulla vita e sulle opere di Dante Gabriel Rossetti.… Continua...

Ofelia di Millais

Ophelia di John Everett Millais – I fiori dei preraffaelliti

I fiori dei preraffaelliti – Ophelia di John Everett Millais

Il significato dei fiori nella pittura dei preraffaelliti – l’Ophelia di John Everett Millais e il simbolismo floreale vittoriano.

La pittura dei preraffaelliti è particolarmente ricca di particolari e studiato fin nei minimi dettagli per unire al realismo pittorico un simbolismo che rimanda in continuazione a un secondo livello di lettura delle opere.

Sappiamo che in epoca vittoriana, non solo la pittura, ma all’interno della cultura stessa, i simboli e il linguaggio “occulto” erano molto utilizzati, conosciuti e diffusi: le signore sapevano comunicare attraverso l’utilizzo di fazzoletto, ombrellino, guanti… Ma soprattutto uomini e donne conoscevano e utilizzavano il linguaggio dei fiori, che permetteva loro di comprendersi anche quando un dialogo privato non era possibile.… Continua...

arredamento georgiano

L’arredamento in epoca georgiana

L’arredamento in epoca georgiana

L’epoca Georgiana.

Quando parliamo di epoca o età georgiana ci riferiamo a un periodo della storia inglese che va dal 1714 al 1830 e che comprende anche il periodo della reggenza e del regno di Giorgio III, il primo dal 1811 al 1820 e il secondo fino al 1830.

arredamento georgiano

Il nome georgiano deriva appunto dalla successione sul trono d’Inghilterra di una serie di sovrani di nome Giorgio:

Giorgio I del 1714 al 1727

Giorgio II del 1727 al 1760

Giorgio III dal 1760 al 1820

Giorgio IV dal 1820 al 1830

a questa lunga serie di sovrani seguì poi Guglielmo IV e infine Vittoria, ascesa al trono nel 1837.… Continua...

Kate Greenway illustratrice il pifferaio di hamelin

Kate Greenway l’illustratrice dei sogni

Kate Greenway l’illustratrice dei sogni

Kate Greenway è stata una delle più amate illustratrici vittoriane. Il suo stile è unico e inconfondibile, così come la sua storia…

Kate Greenway illustratrice

Kate Greenaway nacque il 17 marzo 1846 a Hoxton, Londra. Seconda di quattro figli, apparteneva a una famiglia lavoratrice: sua madre Elizabeth era una costumista e suo padre, John, un incisore. Poco dopo la sua nascita,  il padre lasciò la ditta di incisione Ebenezer Landells dopo aver ricevuto una importante commissione, per illustrare la nuova edizione di de Il circolo Pickwick di Charles Dickens.… Continua...

Giovedì Santo nell’arte ottocentesca

Giovedì Santo nell’arte ottocentesca

Giovedì Santo nell’arte ottocentesca – come l’arte di epoca vittoriana ha raccontato il giorno in cui fu istituita l’Eucarestia.

La lavanda dei piedi.

Uno dei riti del Giovedì Santo richiama La Lavanda dei piedi, in cui Gesù Cristo si china a lavare i piedi degli Apostoli, un atto di amore, di servizio, di ura amorevole, a cui i cristiani sono chiamati nei confronti del prossimo.

Venne dunque da Simon Pietro e questi gli disse: «Signore, tu lavi i piedi a me?».

Continua...
La primavera nell’arte ottocentesca

La primavera nell’arte ottocentesca

La primavera nell’arte ottocentesca

La primavera: da sempre musa ispiratrice per tutte le arti, dalla pittura alla poesia, questa stagione ha suscitato negli anni degli artisti opere meravigliose e intramontabili.

Sono molti i simboli che possiamo identificare nelle opere dedicate alla primavera: è un tempo di rinascita, di nuova luce, di speranza, di ritorno alla vita… Ma non solo, perché sono tante le sfaccettature che possiamo trovare nell’arte dedicata alla primavera.

Quando si parla di rinascita, infatti, non si può evitare di pensare anche alla morte, alla che si trova quando si è certi che qualcosa è andato perduto per sempre.… Continua...

Fiabe & Horror – la narrazione fiabesca in età vittoriana

Fiabe & Horror – la narrazione fiabesca in età vittoriana

Qual è il confine fra fiaba e racconto horror? Per chi conosce le fiabe classiche nelle versioni originali non è affatto scontata la risposta. La narrazione fiabesca recuperata in età vittoriana è infatti un patrimonio immenso formato da storie tramandate oralmente, talvolta con radici nella Storia, talvolta nel mito e nella leggenda, ma spesso accomunato da un forte elemento a tinte rosse, fra il grottesco e il terrificante.

Leggi l’articolo sulla fiaba in epoca vittoriana 

L’origine della narrazione fiabesca in età vittoriana

Come abbiamo visto, l’età vittoriana è l’epoca del recupero del substrato culturale popolare nazionale, allo scopo di ritrovare le radici nazionalistiche e poter creare nuove basi alla nascita di un’identità nazionale.… Continua...

alma tadema pittrici vittoriane

Laura Alma-Tadema – pittrici vittoriane

Laura Alma Tadema – nel cuore della casa

Le pittrici vittoriane

Laura Alma-Tadema, il cui nome completo era Laura Theresa Alma-Tadema (nata  Epps) è stata una grandissima pittrice attiva a fine Ottocento. Specializzata in scene domestiche, Laura Alma-Tadema è stata forse oscurata dalla grandissima fama del marito, Lawrence, uno dei più amati artisti del periodo.

Una gallery coi suoi dipinti in calce all’articolo

Ma Laura ha ben poco da invidiare al coniuge, anzi, si colloca a suo pari come abilità gusto e tecnica e lo affianca persino nella pittura di alcune opere.… Continua...