Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / il contenuto contrassegnato come “% SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Julia Quinn - Cominciamo da Bridgerton - Le regine del regency 1

Julia Quinn – Cominciamo da Bridgerton – Le regine del regency 1

Antonia Romagnoli

Created with Sketch.

Julia Quinn – Cominciamo da Bridgerton – Le regine del regency 1

julia quinn bridgerton
5 min di lettura

Julia Quinn – Cominciamo da Bridgerton – Le regine del regency 1

Oggi iniziamo una carrellata per conoscere meglio le  autrici più importanti e note di romance storico ambientato in epoca Regency, a partire dalla  vera regina del momento, Julia Quinn, autrice dei romanzi che hanno generato il fenomeno Bridgerton.

Julia Quinn – come la conosciamo

Per i lettori appassionati di Regency Romance, o meglio di romanzi storici ambientati in epoca Regency (perché il genere Regency è un’altra cosa e ve lo spiego qui), il nome di Julia Quinn non è affatto una novità: è annoverata da parecchi anni fra le  regine del Regency e del romance storico.

In Italia i suoi libri sono stati proposti da Harlequin Mondadori e li abbiamo visti in varie collane e formati.

Oggi scopriamo chi e che cosa fa la scrittrice che ha portato in auge in una ventata di freschezza il genere Regency.

julia quinn bridgerton

Julia Quinn è in realtà uno pseudonimo, usato dalla scrittrice  Julie Pottinger, nata Cotler.

I suoi romanzi sono stati tradotti in 29 lingue, ed è apparsa sulla lista dei bestseller del New York Times 19 volte. Il  primo dei romanzi della sua saga Bridgerton, Il Duca e io,  è stato adattato per Netflix da Shonda Rhimes con il titolo Bridgerton.

Julia Quinn è nata nel 1970 da una famiglia di origine ebraica, Cotler, a New York, dove ha vissuto per lungo tempo.

Dopo il divorzio dei genitori ha trascorso molto tempo anche in California .

Julia è stata un’accanita lettrice fin dall’infanzia. Il primo tentativo di scrittura è nato quasi per sfida: visto che suo padre non apprezzava il genere di letture della figlia, affezionata alla serie Sweeet Dreams, una collana per adolescenti molto nota in USA, provò a dimostrargli di essere lei stessa in grado di scriverne uno. Il romanzo non fu accolto dalla casa editrice, ma la via della scrittura era cominciata.

julia quinn bridgerton

dal sito ufficiale di Julia Quinn

Julia Quinn – studiare o scrivere?

Julia Quinn si è laureata in Storia dell’Arte ad Harvard. Durante il suo ultimo anno di college, però, ha cominciato a nutrire dubbi sulla strada giusta per lei, e valutò l’idea di iscriversi a Medicina. Si trattava di un impegno a lungo termine: altri due anni di College per poter fare domanda d’ammissione, più il percorso di studi universitario.

Julia Quinn – Scienza e Regency

Per rilassarsi durante le lunghe giornate di studi scientifici, Julia Quin iniziò a scrivere spensierati romanzi Regency, ma solo poche settimane dopo essere stata ammessa alla facoltà di medicina, scoprì che i suoi primi due romanzi, Splendid e Dancing At Midnight, erano stati contesi da due prestigiose case editrici, un evento insolito per un’autrice di romanzi alle prime armi.

La prospettiva di diventare scrittrice era a un passo da lei, perciò decise di rimandare gli studi di due anni, durante i quali scrisse altri due romanzi.

julia quinn bridgerton

Julia Quinn – il richiamo della penna

Terminato il periodo sabbatico, Julia entrò come deciso a medicina. Era già un’autrice affermata, con tre romanzi pubblicati. Fu allora che si rese conto che il richiamo della penna era più potente di quello del bisturi: lasciò definitivamente gli studi per dedicarsi alla scrittura.

Oggi Julia vive a Seattle con il marito, Paul Pottinger, a cui dedica quasi tutti i suoi libri.

Chi è Julia Quinn

Si racconta nel suo sito e sul suo profilo Facebook e Instagram. È una donna ironica, determinata, capace di prendersi in giro.

Si considera una femminista e per questo nelle sue opere sceglie di conferire alle eroine caratteristiche molto personali, anche se non sempre in linea coi tempi della narrazione.

D’altra parte, un romance storico ci regala un’ambientazione, ma il contenuto è a discrezione dell’autore: Julia è dalla parte delle donne e utilizza la penna per farci riflettere sulla condizione femminile, a prescindere dal tempo.

La caratteristica delle sue opere è l’ironia, che passa attraverso dialoghi e personaggi vivaci.

julia quinn bridgerton

51qpPjP63kL

Regency, storie d’amore fra pizzi e merletti.

Il termine regency si riferisce a un periodo storico inglese, che va dal 1811 al 1820, durante il quale il Principe di Galles, Giorgio, salì al potere appoggiato dai Lord Commissari, con la carica di reggente, a causa dell’inabilità del padre al governo. Ma questo periodo dà anche nome a un genere letterario molto particolare… scopriamo quale e che caratteristiche ha.

 

I suoi libri in lingua inglese:

Splendid Trilogy

Splendid (1995)

Dancing at Midnight (1995)

Minx (1996)

“A Tale of Two Sisters” in Where’s My Hero? (2003, anthology with Lisa Kleypas and Kinley MacGregor)

Lyndon Sisters

Everything and the Moon (1997)

Brighter Than the Sun (1997)

Agents of the Crown

To Catch an Heiress (1998)

How To Marry a Marquis (1999)

julia quinn bridgerton

Bridgerton series

The Duke and I (2000)

The Viscount Who Loved Me (2000)

An Offer From a Gentleman (2001)

Romancing Mister Bridgerton (2002)

To Sir Phillip, With Love (2003)

When He Was Wicked (2004)

It’s In His Kiss (2005)

On the Way to the Wedding (2006)

The Bridgertons: Happily Ever After (2013)

In italiano:

Serie Bridgerton

Il duca e io, Mondadori, 2020, ISBN 8804724277

Il visconte che mi amava, Mondadori, 2020, ISBN 8804724285

La proposta di un gentiluomo, Mondadori, 2020, ISBN 8804724293

Un uomo da conquistare, Mondadori, 2021, ISBN 8804740299

A sir Phillip con amore, Mondadori, 2021, ISBN 8804740302

Amare un libertino, Mondadori, 2021, ISBN 8804740310

Tutto in un bacio, Mondadori, 2021, ISBN 8804740353

Il vero amore esiste, Mondadori, 2021, ISBN 880474118X

 Premi e riconoscimenti

Julia Quinn ha vinto il Premio RITA per gli scrittori romantici d’America nel 2007 per On the Way to the Wedding, 2008 per The Secret Diaries of Miss Miranda Cheever e nel 2010 per What Happens in London, divenne (all’epoca) il membro più giovane ed è ora uno dei 16 autori della RWA Hall of Fame.

Nel 2003, è stata intervistata dal Time Magazine, un risultato che pochi romanzieri hanno raggiunto. Nel 2005 Publishers Weekly ha dato a Sir Phillip, With Love una rara recensione stellata, e in seguito lo nominò uno dei sei migliori romanzi originali del mercato di massa dell’anno. Ciascuno dei suoi ultimi 17 romanzi è apparso nella lista dei bestseller del New York Times.

La serie Bridgerton di Netflix, tratta dai suoi romanzi, è stata una delle più viste di sempre all’esordio, facendo nascere un vero e proprio “fenomeno Bridgerton”.

Julia Queen è su Facebook (dove è particolarmente attiva), Instagram , Pinterest , Goodreads , Bookbub e Amazon.

https://juliaquinn.com/

Leggi anche: I Bridgerton da Julia Quinn a Netflix l’anacronismo vince e convince

 

 


 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per il suo funzionamento, per scopi analitici e per migliorare l’esperienza di navigazione. Google adsense inserisce banner pubblicitari. Proseguendo la navigazione si accetta la loro presenza.

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / il contenuto contrassegnato come “% SERVICE_NAME%” utilizza i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.