charlotte bronte 1030x615

L’importanza di chiamarsi Jane (o Charlotte?)

Chiamarsi Jane, una garanzia!

Jane è un nome importante, specie per le donne che amano la letteratura dell’Ottocento inglese.

Al volo, lo avete pensato: Jane Austen, o Jane Eyre.

Perché chiamarsi Jane è importante, è come nascere sotto il segno giusto, nel posto giusto, al momento giusto.

Noi viviamo, spero che lei lo sappia, Mr. Worthing, in un tempo di ideali e da sempre il mio ideale è stato di amare qualcuno che si chiamasse Ernest. C’è qualcosa in quel nome che ispira totale fiducia.

Continua...