foto post mortem epoca vittoriana

Le foto post mortem di epoca vittoriana

Le foto post mortem di epoca vittoriana

Le foto post mortem di epoca vittoriana sono uno strano mix di fascino, mistero e macabro. Il seguente articolo, perciò, potrebbe turbare persone sensibili.

La fotografia di epoca vittoriana

la prima fotoLa prima fotografia risale al 1826 e rappresentava il panorama di una finestra. L’autore, Joseph Nicéphore Niépce, chiamò questo tipo di immagini eliografie.

Dalla prima, sfocata immagine, ottenuta con ore di esposizione, le fotografie fecero ben presto molta strada, fino a diffondersi rapidamente.

Dunque, in epoca vittoriana la fotografia era già il sistema più diffuso per la ritrattistica, anche grazie al suo costo molto minore e al minor impegno richiesto rispetto al dipinto.… Continua...