Noemi Gastaldi: il tè del venerdì

Noemi Gastaldi: il tè del venerdì

Ciao Noemi e benvenuta nel salotto di Miss Darcy. Mentre attendiamo che l’acqua si scaldi e arrivino i vassoi con le tartine e i dolcetti, cominciamo a chiacchiere.

Miss Darcy, impicciona, sussurra “le domande personali! Le domande personali!”. Perciò la accontentiamo. Il nome della nostra ospite, però già ci blocca, perché si tratta di uno pseudonimo. Chi è dunque Noemi Gastaldi? Da dove nasce questo nome?

Ciao, grazie per l’ospitalità. Noemi è la parte di me che scrive, scrive e basta, non preoccupandosi d’altro. E’ nata con la mia prima pubblicazione, un romanzo erotico scritto a quattro mani con un coautore (ora anche compagno ^^ )… in un periodo in cui ero molto giovane, quando il genere non era ancora molto di moda, e con l’idea un po’ folle di fare due protagonisti, Tiziano e Noemi, che somigliavano a noi. Poi mi sono trovata così bene con questo nome, con l’idea di dedicare una parte della mia vita solo e soltanto a scrivere, che non me ne sono mai più distaccata.

Oltre I Confini - Saga dell'immateriale

Oltre I Confini – Saga dell’immateriale è una trilogia, oggi disponibile in un unico volume. Si tratta di un progetto complesso, che tocca argomenti molto particolari. Ci racconti in che cosa consistono questi confini? Definiresti la tua opera urban fantasy o l’hai pensata in una collocazione diversa?

Credo che “Urban Fantasy” possa andare, dato che una parte consistente della trilogia è ambientata nel nostro mondo, e in particolare nella mia città, Torino.

I “confini” oltre cui viaggiano i protagonisti sono quelli della materia. Tutti quanti abbiamo un corpo e una mente e questo ci mette tutti d’accordo, ma alcuni di noi ritengono di avere anche uno spirito, un’anima immortale, giusto? Ecco, i protagonisti del mio libro viaggiano con il proprio spirito in quel mondo non materico che ospita l’anima e tutto ciò che non è fisico. Ho descritto tutto ciò ispirandomi prevalentemente a culti pagani, ma senza dare una connotazione specifica.

Oltre I Confini - Saga dell'immateriale

Lucilla e Francesca, due protagoniste per una storia. Come sono nati questi personaggi?

Lucilla è… fortemente ispirata a me, e ho giocato con alcuni miei difetti che in lei sono esasperati al fine di complicarle l’esistenza quanto basta per renderla avventurosa. Lucilla è pigra, ha esperienze paranormali che non comprendere e che non ha voglia di comprendere. Ma è anche dedita al divertimento, si lascia affascinare, e non rinuncia al viaggio oltre i confini pur non comprendendolo.

Francesca è la sua degna controparte: studia, si impegna… ha sempre voglia di migliorarsi e cercherà di fare da mentore a Lucilla, non sempre con buoni risultati. Non è incline ad accettare il suo lato più umano, i suoi limiti, ma imparerà a farlo.

Insieme, Lucilla e Francesca cresceranno, aiutandosi a evolvere l’una con l’altra

paginaoic16

Oltre I Confini – Saga dell’immateriale. Da dove è nata l’idea di questa trilogia? Pensi che ci sia più fantasia o più realtà in questa opera? E… dove porresti, tu, il confine?

L’idea è nata quando mi sono scoperta – e accettata – credente in un mondo che sembra esigere una forte propensione alla razionalità e all’ateismo. Il confine lo porrei… tra chi sente di essere solo carne e sangue e chi invece sente che c’è dell’altro.

Quali sono i tuoi progetti futuri? Credi che ti cimenterai in altri generi, magari uscendo dall’anonimato?

Per ora il mio anonimato mi piace e me lo tengo, ma… mai dire mai!

Per quanto riguarda il futuro, attualmente sto sistemando una raccolta di racconti spinoff che nel complesso costituirà una sorta di prequiel alla trilogia. Alcuni sono già editi, esistono in formato ebook e si possono scaricare (gratuitamente) da diverse librerie online: Casamatta, Male Dire, Il coltello. Altri, più lunghetti e destinati a far da cornice a tutto quanto sono invece inediti.

Si tratta di racconti più surreali che fantasy. Ho cercato di scriverli in modo da non rendere necessaria la lettura della trilogia, e per ora mi sembra siano stati accolti bene anche da chi non ha idea di cosa sia il “mondo oltre i confini” con la relativa cosmogonia.

 

Miss Darcy mi fa grandi cenni, sto per dimenticare l’ultima domanda. Come lo prendi il tè?

Con il miele, tanto. Grazie <3

Oltre I Confini – Saga dell’immateriale – Prima Trilogia Completa

Quarta di copertina:

È una storia passionale e avviluppante, che sconvolge nel più profondo dell’animo.

– BLOG LIBERA-MENTE –

Viene spontaneo chiedersi se la nostra sia l’unica realtà esistente, forse è la sola che conosciamo ma non bisogna mai porre dei limiti alla conoscenza.

– BLOG PENNA D’ORO –

Lucilla soffre di allucinazioni fin da quando era molto piccola.

Francesca è in grado di viaggiare tra due mondi: la realtà materiale e quella immateriale.

Lucilla e Francesca conosceranno il mondo oltre i confini. Confini labili, personaggi misteriosi, situazioni imprevedibili. Nel racconto di un percorso di crescita interiore molto speciale…

EDIZIONE comprensiva dei volumi (Vol. 1) Il tocco degli Spiriti Antichi (2012), (Vol. 2) Il battito della Bestia (2014), (Vol. 3) Il canto delle Forze Ancestrali (2015), in forma rivista e perfezionata. –
  • Formato Kindle: 2.99 euro. Gratis per gli iscritti al programma “Kindle Unlimited
  • Formato cartaceo: 16,63 euro (copertina flessibile, stampa grande)
  • Lunghezza di stampa: 850 pagine

Per scaricare l’Ebook o acquistare la Brossura (Spedizione gratuita per soci Amazon Prime): http://amzn.to/2e6LUuN

Alcuni estratti

Oltre I Confini - Saga dell'immateriale - noemi gastaldi

Oltre I Confini – Saga dell’immateriale – L’autrice

NOEMI GASTALDI nasce ogni sera quando le incombenze quotidiane hanno fine. Vive per scrivere e anche un po’ per sognare, infine, muore ogni mattina. Odia svegliarsi, preferisce rinascere.

Attualmente ha pubblicato:

Trilogia “Oltre i confini”

  • 1, Il tocco degli Spiriti Antichi (2012)
  • 2, Il battito della Bestia (2014)
  • 3, Il canto delle Forze Ancestrali (2015)

Racconti in edizione digitale:

  • Casamatta (2015)
  • Male Dire (2015)
  • Il Coltello (2016)

Per Eroscultura:

  • 22 fiori gialli (2009 – prima edizione, 2012 – edizione attuale, rivista e perfezionata da Eroscultura)

Per saperne di più:  www.noemigastaldi.wordpress.com

About Antonia Romagnoli

Antonia Romagnoli è autrice di romanzi rosa storici, fantasy e opere per l'infanzia. Fra le sue opere: "La dama in grigio", regency romance, la "Saga delle Terre", trilogia fantasy.

I commenti sono chiusi