Sandy Raven – Le cronache dei Caversham

La signora del Lunedì

signora lunedì

Le cronache dei Caversham, Sandy Raven

Ospite del gruppo Regency & Victorian è Sandy Raven autrice di “Le cronache dei Caversham”, una saga in quattro episodi tradotta da Eugenia Franzoni.

segnalazione-miss-amelia-accalappia-un-duca-l-L-EeZo_JA Sandy abbiamo rivolto cinque domande, lasciandole la scelta se rispondere personalmente o se lasciare la parola a una delle sue protagoniste. La scelta della scrittrice è caduta su Mary-Michael Watson, la protagonista di “La signora di Lucky”, di cui una rara immagine è sulla copertina del libro. Conosceremo meglio questo personaggio e le sue avventure… ora lasciamo che si presenti da sé

D) Bene, Mary-Michael, qual è il tuo piatto preferito?

R) In realtà non ne ho uno… qualsiasi cosa Sally cucini per me va bene. Non sono una persona schizzinosa. Invece, mi piace moltissimo bere un bicchiere d’acqua fresca con pezzi di ghiaccio e una fettina di limone. È davvero dissetante, e qui nel Maryland le estati sono caldissime.

D) Viaggeresti in nave, treno o diligenza per visitare l’Europa?

R) Certo! Beh, ovviamente preferirei via nave, meglio se una che ho progettato io.

D) Teatro, lirica o balletto?

R) Teatro e balletto, direi.

D) Il momento più imbarazzante del tuo incontro con Lui?

R) Beh, siamo stati quasi visti da mio fratello, la mattina dopo la nostra prima notte insieme. È stato davvero snervante avere quel bellissimo uomo, nudo, nella mia camera mentre dalla finestra mi scusavo con mio fratello per non essere andata a messa quella mattina. Oh, vi ho detto che mio fratello è il prete della nostra parrocchia?

D) Passeresti una notte trasgressiva, travestita da uomo al Moulin Rouge (o da Tattersall) solo per pedinare Lui?

R) Sarebbe un po’ difficile nascondere i miei capelli, ma sì, lo farei. Anche solo per vedere com’è fatto il Moulin Rouge!

Chi è Mary-Michael Watson, protagonista di La signora di Lucky

cavershamMary-Michael Watson è la protagonista femminile di “La signora di Lucky”, quarto romanzo di “Le cronache dei Caversham” di Sandy Raven.

Rimasta orfana da bambina, si è sposata con un anziano costruttore navale, che le ha insegnato tutto quello che sapeva sul suo mestiere. Ora gestisce il cantiere navale del marito, sulle coste del Maryland, ed è lei a progettare le navi che vi vengono prodotte, coordinando una squadra di lavoratori. Le sue “creature”, le navi che progetta, solcano veloci gli oceani e sostengono la nuova economia di commercio internazionale, ma a lei manca qualcosa: un figlio. Il suo matrimonio è solo una facciata, che le ha permesso di imparare il mestiere e arrivare a essere quella che è senza contrasti nella società, ma lei vorrebbe tanto un bambino. D’accordo con il marito, quindi, organizza una tresca con un bel capitano inglese, arrivato nel loro cantiere per farsi progettare due navi. Come potete immaginare, è lui l’uomo nudo nella sua stanza mentre lei spiega al fratello prete il perché non sia andata a messa quella domenica mattina 🙂

Il capitano in questione è Luchino “Lucky” Gualtiero, il membro della famiglia Caversham della serie (“Le cronache dei Caversham”) di cui fa parte il romanzo.

La signora di Lucky è il quarto libro (più c’è un prequel), e ogni volume racconta la storia di un membro della famiglia Caversham. Possono essere letti in qualsiasi ordine; anche se ci sono dei riferimenti alle storie degli altri membri della famiglia.

Luchino di “La signora di Lucky”

Luchino di “La signora di Lucky” è un nobiluomo di origini italiane, che ora vive in Inghilterra e ha una compagnia di navigazione con cui commercia tè dalle Indie orientali. Si trova in Inghilterra perché sua sorella, Lia, ha sposato Ren, un duca inglese. Le traversie del loro incontro sono narrate in “La sposa di Caversham“: la zia di Lia, che è rimasta orfana, affida a dei sicari il compito di ucciderla, e tiene suo fratello Luchino relegato in una stanza e cerca di affamarlo. Lia però, catturata da quei brutti ceffi, viene venduta come schiava a un principe marocchino e lì incontra Ren, amico del principe, che la vede scappare per la città e decide di salvarla. “La sposa di Caversham” quindi è ambientato tra l’Italia, da dove Lia viene rapita, il Marocco, e in particolare l’harem del principe, e l’Inghilterra.

Ian Ross-MacKeever di “La signora di Lucky”

cavershamIl socio d’affari di Lucky è Ian Ross-MacKeever, erede del primo conte MacKeever; suo padre era andato a vivere in America, e in particolare nel Maryland, e aveva aperto un cantiere navale. Immaginate bene: era il socio in affari del marito di Mary-Michael. In “L’amore di Sarah”, Sarah, sorella di Ren, si imbarca di nascosto sulla nave che pensa essere quella del fratellastro Luchino, ma che poi scopre essere capitanata da Ian…! La convivenza forzata non è poi così male, e Sarah, stanca di partecipare alle stagioni sociali di Londra, si mette in testa di sedurre il capitano, anche con l’aiuto di un libriccino pieno di immagini erotiche che trova nella biblioteca della cabina. Vi lascio immaginare come andrà a finire, ma per arrivare al doveroso lieto fine, i due protagonisti dovranno superare diverse avversità.

Le cronache dei Caversham

La sposa di Caversham – Le cronache dei Caversham

cavershamCosa fareste per salvare coloro che amate di più?

Venduta come schiava dagli uomini che avrebbero dovuto ucciderla, Angelia Gualtiero ora deve convincere l’uomo che l’ha acquistata ad aiutarla. Lia farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo fratellino dalla zia assassina, anche sposare un uomo che sa che vuole solo usare il suo corpo.

Marcus Renfield Halden, nono duca di Caversham, ha bisogno di un erede per mettere al sicuro la sua ricchezza, il suo titolo e il futuro delle sue giovani sorelle da un cugino disperato che sospetta l’abbia preso di mira alla ricerca del titolo di duca e della sua fortuna. Quando vede una donna che scappa da una guardia in un mercato di Tangeri, all’inizio resta affascinato dalla sua bellezza. Dopo che Ren viene a sapere la sua storia, è rapito dal suo coraggio. Allora, fa a Lia un’offerta che lei non può rifiutare.

Suo fratello per un erede.

Quello che nessuno dei due si aspetta è di innamorarsi.

“La sposa di Caversham” è ambientato nel 1819, in luoghi come Genova, Tangeri, Londra e la nave dell’eroe mercante.

https://www.amazon.it/sposa-Caversham-cronache-dei-libro-ebook/dp/B0115YR7GE/

Già sua – Le cronache dei Caversham

download (3)Lo ama da tutta una vita.

Lady Elise Halden sa come far piegare al suo volere i cavalli, con il suo tocco gentile e persuasivo, ma sta imparando che farsi obbedire dal nuovo conte di Camden non è paragonabile ad addestrare una cavalcatura. Se vuole una qualche speranza di imbrigliare gli affetti del conte, le servirà un piano. Con l’aiuto della sua amica lady Beverly e di sua cognata, la duchessa, Elise si prefigge di vincere il cuore del suo indifferente conte.

Lui l’ha sempre ammirata da una rispettosa distanza.

Da ragazzi, Michael Brightman e il suo migliore amico hanno giurato di lasciar perdere le rispettive sorelle, una promessa fatta solo per proteggere la sua dai modi affascinanti e libertini dell’amico. La sorellina del duca di Caversham è sempre stata una sfacciatella precoce da evitare, finché un giorno Michael si accorge che lady Elise è cresciuta, e le cose che vorrebbe fare con lei di certo metterebbero a repentaglio l’amicizia con suo fratello.

Insieme scoprono che le prove fisiche non corrispondono necessariamente alla verità e che fidarsi del cuore a volte è la lezione più difficile da imparare.

È il volume più “intimistico”, se volete, della serie, ma contiene un bello spaccato della vita nella Londra del tempo, con belle descrizioni della stagione sociale.

https://www.amazon.it/Gi%C3%A0-sua-cronache-Caversham-libro-ebook/dp/B0167HIK1A

L’amore di Sara – Le cronache dei Caversham

download (2)Lei cercava l’avventura, lui scappava dal suo destino.

Lady Sarah Halden si imbarca come clandestina sulla nave sbagliata, pensando di partecipare a una corsa con suo fratello. Invece, si ritrova in compagnia del socio di Lucky, Ian Ross-Mackeever, erede del conte Mackeever. Sarah trova affascinante il rude capitano e lo desidera in modi in cui non aveva mai voluto un uomo prima. Con l’aiuto di un osceno libriccino pieno d’immagini erotiche, Sarah decide di sedurlo. A metà della corsa, invece di tornare a casa con lui, Lucky costringe Sarah a sposare Ian.

Ian Ross-Mackeever non crede nella famiglia. Il suo stesso padre l’ha mandato via quando era un ragazzo, a vivere in un’altra nazione con un nonno che lo disprezza e delle zie che non sanno cosa fare di lui. Viene mandato subito a scuola, dove fa amicizia con Lucky Gualtiero, un giovane la cui famiglia è tutto il contrario di quella di Ian.

Dopo un inizio burrascoso, quando la scopre clandestina sulla sua nave, Ian si riscalda alla presenza di Sarah nella sua vita durante il viaggio verso casa da New York. Il suo senso dell’avventura e l’amore incrollabile che Sarah prova nei confronti della sua famiglia forzano Ian ad abbracciare i suoi affetti e le possibilità di un futuro con lei al suo fianco. Sarah mostra a Ian che scappare dal proprio destino è più difficile che accettarlo, e che ogni giorno passato a non onorare e amare coloro che ti amano è un giorno sprecato.

Pur non essendo prettamente un erotico, contiene scene di sesso.

https://www.amazon.it/Lamore-Sarah-cronache-Caversham-libro-ebook/dp/B01BHQ081G/

La signora di Lucky – Le cronache dei Caversham

cavershamLucky Gualtiero arriva a Baltimora per visitare il cantiere navale per cui quella città è rinomata, ed è sorpreso di scoprire che l’architetto che progetta quelle navi è una giovane donna, la cui intelligenza e indipendenza accende il suo interesse intellettuale, e non solo.

Mary-Michael Watkins ha sposato l’anziano proprietario del cantiere per l’educazione che può garantirle, ma l’unica cosa che non ha potuto darle è un figlio. Quando lui si rende conto di stare per morire, convince Mary ad uscire dal matrimonio per poter procreare, e a farlo presto. Lei sceglie Lucky come padre del suo bambino, con l’intenzione di far crescere il figlio come erede di suo marito.

Il piano di Mary-Michael però trova degli ostacoli…

https://www.amazon.it/signora-Lucky-cronache-Caversham-libro-ebook/dp/B01E9FJ8OK

Il prequel Miss Amelia accalappia un duca – Le cronache dei Caversham

download (1)La zitella Amelia accetta una posizione da dama di compagnia per la propria zia, un’arrampicatrice sociale che sta progettando il suo prossimo matrimonio, prima ancora di uscire dal lutto per il suo secondo marito. E l’uomo a cui sua zia sta dietro non è altri che il facoltoso vedovo, il duca di Caversham.

A una festa a cui partecipano sia il duca che la zia, Amelia rimane inorridita davanti al comportamento della sua parente, quindi decide di nascondersi nella biblioteca e nel giardino del suo ospite per tutta la durata della loro visita. Durante una passeggiata di sera, nel labirinto, incontra un signore di una certa età, che la intriga e la eccita. Fugge via senza saperne il nome, solo per incrociarlo di nuovo in biblioteca qualche giorno dopo, dove, con enorme stupore di Amelia, lui la bacia. E lei restituisce il bacio!

Amelia e il duca vengono sorpresi nel loro abbraccio appassionato dalla zia. Imbarazzata per il proprio comportamento libertino, Amelia fugge dalla stanza credendo che lui l’abbia usata per evitare la megera. Dopo aver affrontata quest’ultima, il duca fa ciò che crede sia la cosa più onorevole da fare, e progetta di sposare Amelia.

Solo che non glielo chiede.

Gratis su Amazon

https://www.amazon.it/Amelia-accalappia-cronache-Caversham-prequel-ebook/dp/B0115YR2SW/

About Antonia Romagnoli

Antonia Romagnoli è autrice di romanzi rosa storici, fantasy e opere per l'infanzia. Fra le sue opere: "La dama in grigio", regency romance, la "Saga delle Terre", trilogia fantasy.

I commenti sono chiusi