La Green Lady di Crathes Castle

Crathes Castle: il fantasma che spaventò la regina Vittoria

La Green Lady di Crathes Castle ha un primato regale: è stata avvistata addirittura dalla regina Vittoria.

Ma chi era, in vita, questa evanescente presenza? E quale oscura storia cela il luogo dove si manifesta?

Riprendiamo a raccontare di spettri, con una storia davvero suggestiva, quella della green lady di Crathes Castle.

Crathes Castle green lady

Crathes Castle, la casa torre

Crathes Castle

Crathes Castle è uno dei castelli più antichi e meglio conservati di Scozia. Costruito tra il 1543 e il 1596, appartiene alla famiglia Burnett, un potente e importante clan scozzese: il ramo principale della famiglia, i Burett di Leys, che ne ha voluto la costruzione, ne è stato il possessore per più di cinquecento anni. Ora l’edificio e i terreni circostanti appartengono al National Trust.

L’attuale struttura, però, presenta anche elementi della fine del XVII secolo: il terreno, infatti, appartenne alla famiglia Burnett di Leys a partire dal 1323, quando lo ricevette in dono da re Robert the Bruce.

Crathes Castle green lady

Crathes Castle

Nel 14 ° e 15 ° secolo i Burnett di Leys su quel terreno edificarono una fortezza di travi su un’isola, posta nella palude vicina. Questo metodo di fortificazione, conosciuto come un crannog, era comune nel Medioevo. La costruzione della casa torre del Castello di Crathes fu iniziata nel 1553, ma il completamento dell’edificazione venne rinviato più volte a causa di problemi politici durante il regno di Maria Stuarda. Fu terminato infatti nel 1596.

Nel 1644, durante la guerra civile inglese, il marchese di Montrose chiese a Sir Thomas Burnett di poter circondare pacificamente il castello con le sue truppe.

Crathes Castle green lady

Un particolare del soffitto a travi in rovere: i dipinti si sono conservati così bene perché sono rimasti coperti per molto tempo. (da pinterest)

A partire dagli anni ottanta del XVII secolo, fu realizzata un’ala a tre piani nella parte orientale del castello, ala che doveva ospitare i 21 figli nati nell’arco di 20 anni dal matrimonio tra Sir Thomas Burnett e Margareth Arbuthnott.

Nel 1966, quest’ala andò distrutta in un incendio, ma fu in seguito ricostruita.

Il terreno su cui sorge il castello è stato abitato fin dall’antichità: sono stati rinvenuti in vari scavi reperti del mesolitico.

Crathes Castle green lady

La stanza delle Muse

Oggi Crathes Castle è definito un castello di tipo A, di eccezionale interesse storico e in ottimo stato di conservazione. In particolare, il castello contiene una significativa collezione di ritratti, e sono particolarmente rilevanti i soffitti dipinti di alcune stanze, fra la Camera delle Muse, la Camera dei Nove Prodi e Camera della Green Lady, di epoca giacobina.

Crathes Castle green lady

Greensleves, di D. G. Rossetti.

La Green Lady

I fantasmi denominati green lady sono manifestazioni spettrali considerati benevoli.

La green lady è “bella”: al contrario di altri spettri più spaventosi, si manifesta come una figura femminile che emerge da una nebbia verde.

Legata a luoghi storici, è descritta come una giovane donna snella che indossa abiti lunghi verdi che raggiungono il suolo. Qualcuno ha descritto anche lunghi capelli d’oro.

crathes castle

John Singer Sergeant, Lady Macbeth

Questo fantasma è spesso legato all’acqua. Una leggenda afferma che “l’acqua” è l’elemento attraverso cui la green lady si lega a una casa o a un castello. Si dice che il fantasma giunga alla dimora infestata chiedendo ristoro e rifugio: lo spettro, bagnato e gocciolante, se accolto, si ferma e diventa uno spirito protettore della casa.

La Green Lady è un tipico fantasma scozzese: molte leggende sono legate al mondo rurale, alla protezione del bestiame e dei granai.

A causa della loro lunghi capelli signore verde sono spesso chiamati, “Gruagach“, spiriti simili ai brownies, che appartengono alla categoria degli spiritelli domestici “buoni”.

A differenza dei brownies, le dame verdi sono raramente considerate malevole o dispettose.

crathes castle green lady

La stanza della Dama Verde

La green lady di Crathes Castle

La Camera della Dama Verde prende proprio il nome dalla manifestazione spetrale che vi avviene: qui a Crathes Castle infatti i fantasmi sono davvero di casa.

Nella stanza della Green Lady lo spettro della dama si è manifestato così tante volte da essere ormai considerata la sua. Il locale si trova nella torre del XVI secolo, ed è una delle più antiche del castello.

Le prime apparizioni sono state segnalate nel XVIII secolo.

La Green Lady di Crathes Castle

Lo spettro di manifesta come una nebbia verde che prende forma di una giovane donna, che si sposta verso il camino con un bambino in braccio. Lì, scompare.

A quanto pare, la stessa regina Vittoria, ospite del castello in occasione di una visita in Scozia, abbia assistito alla comparsa del fantasma.

Jane nel quadro di Rossetti Day dream

Rossetti, Day dream

Si pensa che la giovane donna sia una serva del castello, rimasta incinta fuori dal matrimonio, oppure una dama che abbia illecitamente concepito un figlio da un servo.

Si dice che in occasione di alcuni lavori nel castello, in una cavità della parete del camino, dove il fantasma si reca e scompare, siano stati trovati i poveri resti di una donna e di un bambino.

Maria Zambaco dipinta da Edward Burne-Jones

Edward Burne-Jones

Forse la giovane madre, per evitare lo scandalo, è stata murata viva nel castello?

O forse il suo cadavere è stato occultato nelle spesse mura della torre?

Il mistero è tuttora insoluto. Nelle cronache, infatti, non si è riusciti a risalire ad alcun personaggio che possa corrispondere alla sventurata dama verde.

Da molti anni (forse da quando le ossa sono state traslate in una tomba più dignitosa) la green lady non si manifesta quasi più.

download-2

La sua comparsa, al contrario delle classiche manifestazioni delle green lady, era considerata infausta per la famiglia: era il presagio della morte di un membro del clan.

La dama bianca di Crathes Castle

Ma Crathes Castle è, come abbiamo detto, casa di spettri.

Legata a un personaggio storico è, al contrario della green lady, la dama bianca che è stata vista fra queste mura.

Crathes Castle green lady

Crathes Castle

Lo spettro potrebbe appartenere a una ragazza di nome Berta o a Lady Agnes, una delle prime signore di Crathes. Il figlio di Lady Agnes, Alexander, si era innamorato di Bertha, una ragazza di estrazione sociale inferiore. Mentre Alexander era all’estero, Lady Agnes si suppone che abbia avvelenato Bertha, morta poi nel castello.

Alexander al suo ritorno fu sconvolto dalla perdita dell’amata e la madre, per sollevargli l’animo, gli fece preparare un banchetto. Ma il giovane, subodorando la verità sulla prematura fine della giovane, finse di bere dallo stesso calice usato dalla donna per avvelenare Bertha.

Lady Agnes glielo strappò dalle mani, gettandolo lontano.
Fanny Cornforth

Fanny Cornforth, schizzo di Rossetti

Anche Lady Agnes però non visse a lungo: quando, poche settimane dopo, i genitori della ragazza si presentarono per portare via i resti di lei, la nobildonna morì improvvisamente, dopo aver gridato “Lei viene, lei viene”.

La dama bianca si mostra ogni anno, nella stessa data in cui è avvenuta la morte di Bertha.

A proposito di fantasmi…

Le dame Fantasma: Tutti i colori dei fantasmi

I fantasmi in epoca vittoriana

 

Fonti

https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Crathes

https://en.wikipedia.org/wiki/Green_Lady

https://en.wikipedia.org/wiki/Crathes_Castle

https://seeksghosts.blogspot.it/2013/06/scotlands-green-lady-ghosts.html

http://www.nts.org.uk/Property/Crathes-Castle-Garden-and-Estate

https://en.wikipedia.org/wiki/Brownie_(folklore)

http://aboutaberdeen.com/Crathes-Castle

http://www.mysteriousbritain.co.uk/scotland/kincardineshire/hauntings/crathes-castle.html

http://archaicwonder.tumblr.com/post/64789837550/the-green-lady-of-crathes-castle-in-the-tower-of

http://www.nts.org.uk/Property/Crathes-Castle-Garden-and-Estate

 

The World’s Most Mysterious Castles Di R. Lionel Fanthorpe,Patricia Fanthorpe;

Condividi con
Share

About Antonia Romagnoli

Antonia Romagnoli è autrice di romanzi rosa storici, fantasy e opere per l'infanzia. Fra le sue opere: "La dama in grigio", regency romance, la "Saga delle Terre", trilogia fantasy.

I commenti sono chiusi