Highbury Gazette: “Immateria oltre la Matrice”

Highbury Gazette presenta: Immateria oltre la Matrice

gazzetta di highbury

Immateria oltre la Matrice” è il nuovo romanzo di fantascienza di Annarita Stella Petrino, autrice già conosciuta ai lettori di questo blog, da pochi giorni pubblicato presso Il papavero Editore.

Con Annarita Petrino abbiamo parlato della fantascienza cristiana, scelta come genere dei suoi racconti; abbiamo approfindito le tematiche che sono care a questa autrice che nelle sue opere sa non solo stupire, ma anche generare riflessioni di grande respiro.

Oggi Annarita Petrino si cimenta in un romanzo complesso e maturo, nel quale si possono trovare echi della fantascienza più classica e tutto il potere visionario di un’autrice lucida e immaginifica.

“Immateria oltre la Matrice”

“Immateria oltre la Matrice”

Sinossi di “Immateria oltre la Matrice”

Di Annarita Stella Petrino

Immateria era tutto intorno a lei. Immateria era lei… né corpo, né carne, solo mente e ragione in un’esistenza ormai divenuta eterna. Barbara osservava il mondo intorno a lei costituito da interminabili catene di dati in continuo movimento, che lo rendevano solo un pallido riflesso del mondo reale.

[…] Immateria non era fatta per essere “sentita” ma solo vissuta, come l’increspatura di un’onda che non è cosciente dell’acqua che la circonda.

L’acqua lambisce e sovrasta la città di Nova Julia. Due sono i livelli del mare, come due sono i mondi che si svelano agli occhi del lettore: quello reale di Norma, giovane scienziata affermata nel mondo della tecnologia e il mondo dove vive Barbara…

Immateria.

La Matrice è il cancello che mette in comunicazione i due mondi, a volte distinti, a volte sovrapposti. Come in un mare in apparenza calmo, l’alternarsi delle vicende che vedono coinvolti Lorena e Alessandro, i genitori di Norma, porta il lettore a scoprire un vulcano che sta per esplodere e a confrontarsi inevitabilmente con le proprie convinzioni sulla vita dopo la morte.

“Immateria oltre la Matrice”  – L’autrice

annarita petrino

Annarita Petrino

Annarita Petrino nata il 18/08/1977 a Giulianova (TE), laureata in Lingue è insegnante di scuola dell’infanzia.

Attualmente membro dell’Associazione World SF Italia e della Dedalus Studi di Teramo scrive fantascienza da quando aveva 13 anni, cioè da quando ha incontrato Isaac Asimov e i suoi libri, meglio dire i suoi robot!

Da allora ha pubblicato diversi racconti su riviste di fantascienza, webzine e siti.

Ha passato diverso tempo a cercare di coniugare la sua passione per la fantascienza con la propria fede, giungendo infine a una sintesi: una fantascienza in grado di rispondere alle provocazioni lanciate dalla fantascienza tradizionale, dove troviamo spesso scenari in cui Dio risulta assente o viene incarnato da nuove forme di religione, di solito collegate a nuove culture, a nuove razze (aliene) o a nuovi assetti sociali e governativi.

Si tratta di un accostamento alquanto ardito, ma è in questo modo che nascono le sue due raccolte, che si distinguono per lo stile inedito con cui affrontano temi attuali e scottanti come quelli dell’eugenetica.

Fra le sue opere: “You god” e “Racconti nascosti nei sogni”, antologie di racconti.

Link di vendita

http://www.ibs.it/code/9788898987801/petrino-annarita-s-/immateria-oltre-matrice.html

Annarita Petrino al tè del venerdì

Parole d’autore: Racconti nascosti nei sogni

About Antonia Romagnoli

Antonia Romagnoli è autrice di romanzi rosa storici, fantasy e opere per l'infanzia. Fra le sue opere: "La dama in grigio", regency romance, la "Saga delle Terre", trilogia fantasy.

I commenti sono chiusi