L. Cassie, “Le cicatrici dell’anima”: Il tè del venerdì

Il tè del venerdì: L. Cassie e “Le cicatrici dell’anima”.

tee-419320_960_720 (1)Oggi inauguro la nuova sezione dedicata alle presentazioni dei libri di altri autori, colleghi e amici che vogliono condividere con me e con voi lettori la gioia di una nuova pubblicazione e le emozioni della loro avventura in punta di penna.

Ho deciso di rendere questo momento un po’ speciale, trasformandolo in un vero e proprio incontro in cui chiacchierare di libri. Nasce perciò “Il tè del venerdì”: una breve intervista dedicata a un libro e al suo autore, un tè fra amici come da tradizione inglese, perché è bello potersi fermare un momento e condividere le cose che amiamo, senza la fretta e i ritmi frenetici dei social.

cicatrici dell'animaLa prima ospite del nostro tè è L. Cassie, autrice di diversi romanzi e blogger, che proprio in questi giorni sta proponendo ai lettori la sua ultima fatica, “Le cicatrici dell’anima”. Non un romanzo, ma qualcosa di molto particolare: una raccolta di pensieri liberi dedicati all’adolescenza, alle sue tematiche, alle sue difficoltà.

Ciao Laura e grazie di aver accettato il mio invito! Vorrei che mi raccontassi qualcosa di quest’opera, da dove è nata e dai motivi che ti hanno portata a scegliere questa forma di scrittura.

Devo premettere che io nutro una vera e propria passione per le citazioni, mi trascrivo le frasi più belle dei libri e delle canzoni su un diario e “Le cicatrici dell’anima” nasce proprio come tale. Sono una persona che pensa molto e a fine giornata necessitavo di riporre i miei pensieri da qualche parte, poi però questo diario è diventato piuttosto lungo e ho deciso di tramutarlo in un vero e proprio libro.

Sono mamma di figli adolescenti:  a chi pensi si rivolga maggiormente il tuo libro? È più uno specchio per le giovani che affrontano questo periodo difficile della vita o una chiave di lettura per chi non riesce a comprendere il delicato e faticoso mondo dell’adolescenza?

Io credo che in questo libro possano rispecchiarsi tutti, non solo gli adolescenti. Del resto nemmeno io sono più una teenager. Ciononostante il mio obiettivo non è quello di far comprendere il dolore legato ad una determinata fascia di età a chi l’ha ormai superata. La comprensione, a volte, serve a poco. Il mio obiettivo, molto più semplicemente, è quello di trasmettere un po’ di forza… per me è importante che grandi e piccini capiscano che nella vita non bisogna mai mollare. Inoltre voglio offrire, attraverso le mie parole, una valvola di sfogo. Spesso si crede di essere gli unici a soffrire e che nessun altro si trova nella nostra medesima situazione, ma non è così. E se leggendo una frase ci si rispecchia, questo concetto si rafforza… ci aiuta a sentirsi meno soli. O almeno spero =)

I tuoi libri parlano di un universo femminile sfaccettato e spesso tormentato. Come mai questa scelta?

Ammetto che leggendo questa tua domanda mi è spuntato un sorriso… i miei libri non erano ancora mai stati definiti così. Ma in fin dei conti la vita è tormentata per tutti e credo che sia bello poter leggere di qualcuno che ce l’ha fatta a superare i propri ostacoli. Diciamo che io nei miei libri cerco sempre di affrontare temi importanti senza appesantire troppo la lettura, inserendo anche un tema bellissimo: l’amore. Se leggendo si sogna e si riflette al tempo stesso,  beh si è fatto bingo!

Infine, il tuo rapporto con la scrittura… come la vivi? Hai già nuovi progetti?

E’ un rapporto bellissimo e devo ammettere che mi sta aiutando a superare molti blocchi interiori. Non riesco ad immaginare una vita priva di scrittura.

A breve “Ascolta il mio silenzio” smetterà le vesti del self per indossare un piccolo marchio editoriale, inoltre ho tra le mani un nuovo romanzo (il primo di una trilogia). Insomma, i progetti e il lavoro è tanto.

Non ti ho chiesto… come prendi il tè?

Con lo zucchero di canna, ne hai? :p

Grazie per aver partecipato a questo piccolo incontro!

Grazie a te!

 

Ed ecco a voi

la scheda del libro “Le cicatrici dell’anima”:

 

cicatrici dell'animaTitolo: Le cicatrici dell’anima

Autore: L. Cassie

Genere: Raccolta di citazioni

Data di pubblicazione: 31 Gennaio 2016 (è in pre-order)

Prezzo: € 1,99 ebook (cartaceo ancora non disponibile)

Trama: “Le cicatrici dell’anima” è una raccolta di pensieri scritta per dare voce a quelle parole trattenute troppo a lungo nel mio cuore.

Sono pensieri scaturiti da tutto ciò che mi circonda, dalla mia stessa vita, dalle persone che ne fanno parte e da ciò che mi capita di osservare nelle vite altrui. Sono citazioni, più o meno lunghe, che raccontano la vita vista con i miei occhi e le mie emozioni e, soprattutto, secondo il mio passato.

In questo libro cerco di descrivere l’adolescenza femminile, le varie sfumature dell’amore e della vita, spero possiate rispecchiarvi. Buona lettura.

Biografia: L. Cassie nasce nel 1993 a Torino ed è in Piemonte che trascorre la sua infanzia, crescendo a pane e libri. Intraprende un percorso scolastico che la qualifica Estetista nel 2010, abilitandosi qualche anno più tardi. A Gennaio 2015 apre un piccolo spazio sul web, denominato “L. Cassie – Blog”, con il quale collabora, come promoter e recensitrice, con note Case Editrici. A poco a poco riscopre una vecchia passione, quella per la scrittura, ed è grazie a quest’ultima che decide di dar luce al suo primo romanzo “Una nuova vita”. Pochi mesi dopo realizza una seconda opera intitolata “Ascolta il mio silenzio”. Nell’ Ottobre 2015 comincia la sua collaborazione con la rivista “Eclettica, la voce dei blogger”, gestendo la rubrica “La libreria di L. Cassie”. Ed è nel Gennaio 2016 che pubblica un nuovo opera, una raccolta di citazioni intitolata “Le cicatrici dell’anima”.

Estratti da “Le cicatrici dell’anima”:

“Mi innamoro di te ogni minuto,

ma tra un minuto e l’altro ti odio.”

“Raccolgo da terra i cocci del mio cuore,

per evitare che la gente,

camminando distrattamente,

calpesti anche quelli.”

 

Lotta ogni giorno,

affinché nella tua vita si realizzi un sogno.”

 

 Le cicatrici dell’anima

su Amazon:  http://www.amazon.it/gp/product/B01B54E1RM?ie=UTF8&at=aw-android-pc-it-21&force-full-site=1&ref_=aw_bottom_link

 

About Antonia Romagnoli

Antonia Romagnoli è autrice di romanzi rosa storici, fantasy e opere per l'infanzia. Fra le sue opere: "La dama in grigio", regency romance, la "Saga delle Terre", trilogia fantasy.

I commenti sono chiusi